Crollo Pala Alberti, A Lauria inizia rimozione delle macerie. Il sindaco: “Passo dopo passo restituiremo normalità al paese”

 

 

“Passo dopo passo stiamo cercando di fare il possibile per restituire alla normalità un’area del paese pesantemente colpita”: con queste parole il sindaco di Lauria, Angelo Lamboglia, ha annunciato l’inizio dei lavori per la rimozione delle macerie dell’aera Pala Alberti, dopo il dissequestro della zona avvenuto il 9 febbraio. . Il 13 dicembre scorso una donna è rimasta uccisa a causa del crollo di una parte della copertura del palazzetto dello sport. Altre sei persone sono rimaste gravemente ferite. Dopo il disastro la procura di Lagonegro ha aperto un’inchiesta nei confronti dei progettisti e dei costruttori della struttura , realizzata circa dieci anni fa. Attualmente sono 9 le persone indagate, con le accuse di omicidio, disastro e lesioni colpose.