Altamura, scoperto con oltre 100 grammi di droga: arrestato 28enne

La Guardia di Finanza lo pedinava da giorni

Un 28enne di Altamura è stato arrestato dalla guardia di finanza per detenzione di droga. In casa sua le fiamme gialle hanno scoperto un vero e proprio deposito con tutto il materiale per trattare e vendere lo stupefacente. 

È stato trovato in possesso di 105 grammi di droga che, se immessi sul mercato, avrebbero fruttato circa 10mila euro. Un 28enne di Altamura, in provincia di Bari è stato arrestato dalla guardia di Finanza che già da giorni era sulle sue tracce. I militari da un po’ di tempo stavano monitorando i suoi spostamenti, pedinandolo e tenendo sotto controllo tutti i luoghi frequentati dal 28enne e tutte le persone da lui frequentate. Alla fine lo hanno fermato mentre era alla guida della sua auto, per un controllo. Il giovane alla vista delle fiamme gialle è stato assalito dall’ansia, uno stato di agitazione che lo ha spinto a cercare di liberarsi della cocaina, facendola scivolare sotto il veicolo. I militari, dopo la perquisizione personale e dell’auto, hanno esteso i controlli a casa del ragazzo. È qui che è entrato in azione Darin, il pastore tedesco dell’unità cinofila il cui fiuto infallibile ha subito permesso di scovare nell’appartamento altri 80 grammi di cocaina, 25 grammi di hashish. E poi 270 euro in contanti, due bilancini di precisione e tutto il materiale utile per il taglio della droga. In casa c’erano anche dei fogli con sopra una lista di nomi e relativi importi, potenzialmente riconducibili agli acquirenti dello stupefacente. Il 28enne è stato posto agli arresti domiciliari per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.