Nel materano tenta di estorcere denaro ai genitori: in manette un 44enne

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Nova Siri sono intervenuti su segnalazione di una coppia di coniugi, impauriti, barricati in casa che chiedevano aiuto per calmare il figlio.

Il giovane rientrato in casa in preda ad una forte agitazione si era scagliato contro il portone d’ingresso minacciando di morte i genitori, se non gli avessero consegnato del denaro.

Il 44enne, incensurato “ma con una storia di uso di sostanze stupefacenti alle spalle”, è stato arrestato per tentata estorsione e danneggiamento ed accompagnato presso il carcere di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria del capoluogo lucano.