GDF Lauria scopre nove “accaniti” vincitori d’azzardo, percettori di reddito di Cittadinanza

Hanno percepito il reddito di cittadinanza, per circa 50 mila euro, senza averne diritto: nove persone, residenti nel Lagonegrese, sono state scoperte e denunciate dalla Compagnia di Lauria  della Guardia di Finanza.

Le Fiamme Gialle hanno scoperto che alcuni di questi nove sono “accaniti giocatori d’azzardo, soprattutto sulle piattaforme on line, movimentando complessivamente – è specificato in un comunicato – somme di denaro per quasi 500 mila euro”.

Inoltre nel corso delle indagini è stato accertato che alcuni avevano “omesso di indicare importi derivanti da contratti assicurativi ramo vita, in essere per circa 27 mila euro e dal patrimonio immobiliare per un valore complessivo di circa 135 mila euro”.