Barletta, arrestati 4 ladri d’auto dalla Polizia di Stato

Fermati 4 uomini di Andria già noti alle forze dell’ordine. Trovati in possesso di utensili utili allo scasso

Responsabili di tentato furto, finiscono così in manette quattro uomini di Andria, arrestati dalla Polizia di Stato di Barletta. Un agente fuori servizio aveva notato nei pressi di un supermercato un’autovettura in sosta con quattro uomini a bordo. Tre di loro, scesi dal messo, avevano iniziato a forzare lo sportello di una vettura parcheggiata nelle vicinanze.

Dopo essere riuscita ad aprirla, due di loro avevano iniziato a manomettere il sistema d’accezione, mentre un terzo uomo, si stava occupando di sorvegliare la zona. Tutto questo non è passato inosservato all’agente fuori servizio che così ha subito chiamato i rinforzi. Intanto i tre ladri, non riuscendo nell’intento delittuoso, sono risaliti a bordo dell’auto, dove ad attenderli si trovava il quarto complice con il motore acceso, pronto a partire ed allontanarsi sulla SS 16 Bis in direzione Trani.
L’Agente con la propria auto si è messo sulle tracce dei fuggitivi e grazie al continuo contatto telefonico con i colleghi, ha consentito che questi a bordo della volante raggiungessero e bloccassero l’auto i fuga sulla SS 16 Bis allo svincolo di Barletta centro.

I quattro uomini fermati dagli agenti, sono risultati tutti andriesi, un 48enne, un 35enne, un 26enne ed un 23enne, già noti alla Forze dell’Ordine. I quattro prima di essere arrestati , sono stati sottoposti a perquisizione e trovati in possesso di numerosi arnesi utili allo scasso, telefoni cellulari e anche uno scanner lettore di codici per auto, idoneo ad azzerare le centraline dei veicoli.