Covid: non rispettano Dpcm, chiusi due locali a Foggia

Sospensione delle attività, uno per tre mesi e l’altro 15 giorni

Due locali di Foggia sono stati chiusi, uno per 90 giorni e l’altro per 15 giorni, per violazione delle norme anti-Covid, uno in periferia e l’altro nel centro storico della città. Il provvedimento è stato notificato dalla polizia. La sospensione di 90 giorni è stata determinata dalla reiterazione dell’inosservanza del provvedimento, già applicato nel luglio scorso per 60 giorni. Nello stesso locale, inoltre, è stata riscontrata la presenza, nel corso di una serata, di numerose persone assembrate che non indossavano le mascherine. Mentre la sospensione della licenza per 15 giorni è stata emessa perché il locale non ha rispettato gli orari di chiusura previsti dall’ultimo Dpcm.