Bernalda, spaccia cocaina mentre è ai domiciliari: 49enne arrestato

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Pisticci (Matera) hanno arrestato a Bernalda un uomo di 49 anni, trovato in possesso di 90 grammi di cocaina.

L’uomo, che era sottoposto agli obblighi della misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato perquisito mentre stava tornando a casa dopo aver fruito di un permesso per lavorare. I militari dell’ Arma gli hanno trovato addosso una ”pietra” di 80 grammi di cocaina, da tagliare per confezionarne dosi, e nella abitazione altri dieci grammi della stessa tipologia. L’uomo, che ha precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, è stato quindi trasferito nella casa circondariale di Matera a disposizione dell’autorità giudiziaria.