Controlli antidroga nel Potentino: un arresto ad Acerenza

 

Giro di vite e stretta sui controlli antidroga nel Potentino. Ad Acerenza una persona è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre un’altra è stata denunciata. I due avevano nascosto 50 grammi di marijuana nel paraurti dell’auto. Un altro arresto a Lavello al termine di una perquisizione in casa di un uomo che nascondeva sei grammi di cocaina già confezionati in 14 dosi. A Potenza un 41enne è stato denunciato per possesso di droga: aveva nascosto marijuana in una scarpa. Un richiedente asilo di origini gambiane è stato invece trovato il possesso di 35 grammi di marijuana ed è stato denunciato. Tre persone a Villa d’Agri, Rionero in Vulture e Melfi sono stati invece segnalati alla Prefettura per possesso di stupefacenti per uso personale.