Droga, nascondeva 18 kg di cocaina nella sua auto: arrestato 45enne nel Salento

La cocaina, purissima, una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato almeno 2 milioni di euro

Viaggiava a bordo della sua auto con 18 chili di cocaina. La droga, purissima, era nascosta negli sportelli. L’uomo alla guida era Vito Cairo, 45enne di Copertino, nel Salento. È stato fermato allo svincolo per Francavilla Fontana durante un controllo di polizia organizzato nelle province di Lecce e Brindisi. Il 45enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. La cocaina, una volta tagliata e immessa sul mercato avrebbe fruttato almeno 2 milioni di euro. A insospettire gli agenti, l’improvviso cambio di direzione dell’auto, compiuto da Cairo probabilmente nel tentativo di eludere i controlli. Una volta fermato, la vettura è stata perquisita anche con l’ausilio dell’unità cinofila. Smontati i pannelli interni dei due sportelli posteriori, sono stati rinvenuti 15 panetti di cocaina. Nel corso della perquisizione personale poi gli agenti hanno sequestrato al 45enne 500 euro in banconote di vario taglio, considerati provento dell’attività di spaccio.