Bari, Decaro annuncia possibili nuovi provvedimenti sulla movida

L’aumento dei casi di Coronavirus registratosi nei giorni scorsi ha spinto il comune di Bari a rialzare la guardia e stringere i controlli sulla movida. Il sindaco della città, Antonio Decaro, in una delle consuete dirette Facebook ha annunciato possibili provvedimenti. “Nei prossimi giorni incontrerò i gestori dei locali per confrontarmi sui possibili provvedimenti da adottare. Dobbiamo assolutamente evitare di finire nuovamente nell’emergenza sanitaria che ci imporrebbe di chiudere locali, di non aprire le scuole e limitare gli orari di circolazione”. Non ci sono focolai in città ha precisato il sindaco ma “il virus non ci ha abbandonato e il contagio ogni giorno si estende e fa un altro passo”. Niente allarmismi, ma l’invito al buon senso è inevitabile. “Nessuno vuole spaventare nessuno – ha continuato Decaro – ma siamo tutti responsabili di noi stessi e in questo momento ancora di più ogni persona adottando un comportamento corretto, può fare la differenza. O blocchiamo noi il virus o lui nuovamente bloccherà noi”.