Taranto: si ribalta un carro siluro nello stabilimento Arcelor Mittal, nessun ferito

Un incidente ferroviario senza conseguenze per i lavoratori, che ha causato – a quanto si apprende – il ribaltamento di un carro siluro vuoto, si è verificato questa mattina nell’Acciaieria 2 dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto. Lo riferiscono i sindacati  metalmeccanici, che hanno chiesto un incontro urgente al responsabile delle relazioni industriali, al capo area e al capo reparto dell’Acciaieria 2, al responsabile del Mof (Movimento ferroviario), al capo area delle Officine centrali e ai responsabili della sicurezza dello stabilimento.
Fim, Fiom e Uilm sollecitano “spiegazioni in merito” e intendono discutere le “contromisure da adottare per evitare che si verifichi  nuovamente un evento simile. In mancanza di una vostra convocazione – concludono – denunceremo l’accaduto agli enti di pertinenza esterni”.