A Colobraro, nel materano sorpreso a coltivare marijuana

Scoperto a coltivare marijuana in una boscaglia di Colobraro (Matera), un giovane di 19 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri, che nella sua abitazione hanno inoltre trovato 85 grammi della stessa sostanza stupefacente. Il giovane è stato fermato mentre stava innaffiando una pianta di marijuana alta circa 1,20 metri: affianco, in essiccazione sotto un vaso, c’erano 12 grammi in preparazione per poi essere ceduti. Il giovane è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito di convalida, gli arresti domiciliari sono stati revocati ed è stato rimesso in libertà.