Criminalità, a Foggia 4 furti e 3 rapine nelle ultime ore

Escalation criminale a Foggia dove nelle ultime ore si sono verificate tre rapine e quattro furti, nel mirino dei banditi anche locali della movida foggiana

Ci sono anche i locali della movida, nel mirino dei banditi che hanno agito a Foggia, facendo contare 4 furti e 3 rapine in poche ore. Escalation criminale in capitanata: i primi sono avvenuti ai danni di due locali notturni nel centro storico di Foggia. In entrambi i casi i banditi hanno forzato le porte di ingresso ed hanno portato via alcuni elettrodomestici, come affettatrici e un robot da cucina, ma che alcuni generi alimentari, cassette di vino e l’impianto stereo. Inoltre, registrato un furto ai danni di un bar: ancora ignote le persone che hanno forzato la saracinesca e sfondato con la base in pietra di un ombrellone la porta in vetro. Poi una volta dentro hanno rubato 70 euro, somma contenuta nel registratore di cassa. Infine l’ultimo furto è avvenuto ai danni della mensa universitaria: la mensa era chiusa da una decina di giorni. Rapina anche in un altro bar dove ad agire è stato un uomo dal volto coperto e armato di taglierino. Il rapinatore ha fatto irruzione nel locale ed ha costretto il proprietario a farsi consegnare il registratore di cassa. Dopo il colpo e fuggito via, il titolare del bar ha cercati di inseguirli per alcuni decine di metri, poi lo ha perso di vista. Al vaglio delle forze di polizia le telecamere a circuito chiuso del locale. Stesso modus operandi per le rapine avvenute in altri due bar di due distributori di carburante. Nel primo caso il colpo ha fruttato 65 euro; nel secondo caso, invece, i dipendenti hanno reagito lanciando addosso al rapinatore i piattini da caffè. Il malvivente è poi fuggito portando via solo qualche pacchetto di sigarette.

https://youtu.be/qU8w7oixF4s