Bari, in manette 25enne pregiudicato per violenza sessuale

L’uomo ha infastidito quattro donne in pochi minuti nel centro della città

Un atteggiamento recidivo che in pochi minuti lo ha portato a infastidire più di una vittima. La Polizia locale di Bari ha arrestato un pregiudicato 25enne per violenza sessuale nei confronti di quattro donne.

L’uomo, cittadino di nazionalità senegalese con regolare permesso di soggiorno, ha numerosi precedenti penali a carico, anche specifici. E’ stato arrestato in flagranza mentre palpeggiava per strada due donne le cui urla hanno attirato l’attenzione degli agenti, i quali erano già sulle sue tracce per un altro episodio accaduto poco prima.. Una pattuglia è stata avvicinata in via Capruzzi da una donna che urlava per aver subito violenza con palpeggiamenti al seno e alle parti intime da parte di un giovane di colore. L’uomo è stato individuato dopo pochi minuti in largo Ciaia da un’altra pattuglia mentre usava la stessa violenza nei confronti di altre due donne che urlavano chiedendo aiuto. Fermato dagli agenti, il 25enne ha tentato di fuggire ma è stato inseguito e bloccato e ora si trova in carcere. Le donne vittime hanno sporto denuncia e identificato l’autore.