Violenza contro operatori sanitari, via libera alla legge: 16 anni di carcere e 5mila euro di sanzioni

Anelli: “Grande soddisfazione per un lavoro che abbiamo portato avanti nel ricordo di Paola Labriola”

Un omaggio a Paola Labriola a quasi sette anni dalla sua morte, avvenuta il 4 settembre 2013 a opera di un suo paziente psichiatrico, nel suo ambulatorio. La legge varata dal Parlamento che punisce chi fa violenza contro gli operatori sanitari con pene fino a 16 anni e sanzioni fino a 5mila euro è una grande vittoria anche per tutti i medici che da quel momento hanno portato da Bari fino a Roma una battaglia sacrosanta, come ricorda il presidente nazionale dell’Ordine dei Medici Filippo Anelli.