GdF sequestra in un’azienda del materano 14 tonnellate di falsi sanificanti

Oltre 14 tonnellate di prodotti, “venduti indebitamente come sanificanti”, sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza in provincia di Matera. Il legale rappresentante della società che li teneva nei suoi magazzini è stato denunciato in stato di libertà alla magistratura per frode nell’esercizio del commercio. I prodotti sequestrati avevano etichette con “diciture o segni che riconducevano a un’azione biocida” dei prodotti stessi ma senza l’indicazione del Ministero della Salute.