Editoria, Gazzetta del Mezzogiorno: il Tribunale di Bari dichiara il fallimento delle società a capo della testata

Ugo Sbisà, segretario del Cdr: “Così è possibile una ripartenza”

 

Una sentenza attesa ormai da giorni e che suona come una ripartenza. Il Tribunale di Bari ha dichiarato il fallimento delle società Mediterranea ed Edisud, rispettivamente proprietaria ed editrice della testata Gazzetta del Mezzogiorno. I giudici hanno anche concesso a entrambe le società l’esercizio provvisorio, così come chiesto dai procuratori che coordinano l’inchiesta sulle società. Società che, stando agli accertamenti della Procura, avrebbero accumulato complessivamente debiti per circa 50 milioni di euro. La sentenza è stata accolta con favore sia dalla Federazione nazionale della stampa italiana, sia dal comitato di redazione, secondo cui la decisione del Tribunale pone le basi per il rilancio della testata.