Matera, aggressione nei Sassi: ammonimento del Questore

A seguito di intense indagini condotte dalla Squadra Mobile, è stato eseguito il provvedimento dell’Ammonimento, emesso dal Questore di Matera nei confronti di un uomo, resosi responsabile di un grave episodio di violenza nei confronti della propria compagna. La ragazza, ascoltata, ha confermato gli eventi ma si è rifiutata al momento di presentare querela nei confronti del suo uomo

 

Nei giorni scorsi è diventato virale un video della durata di pochi secondi, pubblicato sui social network, in cui si vede chiaramente per strada, nei #Sassi di #Matera, un giovane colpire violentemente con uno schiaffo una ragazza, che a seguito del colpo è caduta a terra.

 

Non pago di quanto appena fatto, l’autore ha strattonato più volte la malcapitata, interrompendo la sua condotta solo grazie alle grida di una donna affacciatasi su un davanzale.
Gli Agenti, hanno prima individuato il luogo in cui è avvenuto il fatto, ed in seguito anche i protagonisti della vicenda. La ragazza, ascoltata, ha confermato gli eventi ma si è rifiutata al momento di presentare querela nei confronti del suo uomo.

 

Il video è stato rimosso dai principali social network da parte della Sezione di #PoliziaPostale.

 

L’Ammonimento del Questore per violenza domestica è uno strumento, introdotto nel 2013, che consente alle Forze dell’Ordine di intervenire per cercare di fermare l’escalation di violenze che si possono verificare in ambito domestico, anche in casi come questo ove non vi è una denuncia della vittima.

 

Grazie alla persona che ha effettuato la ripresa è stato possibile intervenire sull’episodio, altrimenti, sarebbe rimasto ignoto.

 

Si invitano in ogni caso i cittadini e le vittime di reato a denunciare, ed in ogni caso, ad informare le Forze di Polizia sugli episodi di violenza a cui assistono o dai quali apprendono notizia.