Foggia, ritrovati mezzi agricoli e furgoni rubati: denunciato imprenditore

Il valore complessivo della merce rubata ammonta a 150 mila euro

Blitz in un un’azienda alle porte di Foggia, finanzieri trovano mezzi e furgoni rubati: denunciato imprenditore agricolo

E’ stato denunciato l’imprenditore agricolo trovato in possesso, all’interno della sua azienda, di mezzi rubati. L’operazione è stata portata a termine della guardia di finanza di Foggia che ha recuperato tre mezzi agricoli e due furgoni sottratti a due aziende pugliesi. L’uomo è stato denunciato per ricettazione e falso. In particolare nel corso delle attività di controllo del territorio, sono stati ritrovati in un’azienda agricola alla periferia del capoluogo foggiano macchine e attrezzature agricole di provenienza furtiva, sottratte a due imprese pugliesi del settore. Singolare il contestuale ritrovamento nella stessa azienda agricola di due furgoni rubati, perfettamente identici – per modello, allestimento interno e colore di carrozzeria – al furgone che era nella disponibilità del proprietario dell’impresa perquisita dai finanzieri. Anche le targhe erano state illecitamente replicate, in copia identica alla targa del mezzo di proprietà. In questo modo i furgoni rubati potevano essere fatti circolare liberamente, nascondendo la loro origine furtiva. Il valore dei mezzi e attrezzi ritrovati supera i 150 mila euro. Il titolare dell’azienda agricola sui cui fondi sono stati ritrovati i mezzi rubati è stato denunciato alla procura di Foggia per il reato di ricettazione e falso. Sono state subito avviate, in condivisione con l’autorità giudiziaria, le procedure per la restituzione del maltolto ai legittimi proprietari.