Poliziotto aggredito da tre ragazzi nel foggiano

Un ispettore del reparto prevenzione crimine di San Severo, 40 anni, ha riportato traumi alla mano e alla zona dei genitali
nell’aggressione subita da parte di tre ragazzi, due 19enni e un 14enne. Il poliziotto è stato giudicato guaribile in dieci
giorni. Bloccati dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, i due maggiorenni sono stati arrestati per lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, mentre il 14enne è stato denunciato a piede libero.

A quanto si apprende, il poliziotto era ieri nella sua abitazione di via Risorgimento quando ha notato sotto casa un
gruppo di giovani che faceva particolarmente baccano. Ha tentato di rimproverarli ma i ragazzi hanno lanciato una pietra contro il suo balcone. A quel punto il poliziotto è sceso in strada per tentare di farli smettere, ma è stato accerchiato e aggredito, in particolar modo dai tre adolescenti poi bloccati dai militari. (ANSA).