Matera, fermato per un controllo in centro, oppone resistenza alla Polizia

Gli agenti delle Volanti della Questura di Matera e del RepartoPrevenzioneCrimine a seguito della viva resistenza opposta ad un controllo di polizia avvenuto in pieno centro cittadino sono stati costretti a procedere all’accompagnamento in Questura di una persona che, trovata priva di documenti, alla richiesta di declinare le generalità dava in escandescenza, insultando, ingiuriando e denigrando gli operatori.

La persona esagitata, inoltre, ha provato a fomentare i presenti contro i poliziotti lasciandosi cadere in terra, aggrappandosi ad oggetti di fortuna, pur di non permettere lo svolgimento delle loro funzioni.
L’uomo, materano e senza fissa dimora, dopo gli accertamenti del caso, è stato denunciato per i reati di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.