Taranto, sequestrato oltre un chilo di cocaina: arrestato spacciatore al quartiere Paolo VI

La sostanza stupefacente, che sul mercato avrebbe fruttato non meno di 80.000 €, è stata sequestrata per essere sottoposta a perizia quali-quantitativa

 

I Carabinieri della Stazione di Taranto Nord, nel corso di un preordinato servizio di polizia giudiziaria condotto nei quartieri Tamburi e Paolo VI, hanno tratto in arresto un 54enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari, che nei giorni precedenti avevano osservato gli insoliti ed ingiustificati spostamenti del soggetto, apparentemente insospettabile in ragione dei suoi tenui precedenti di polizia, eseguivano presso il suo domicilio una perquisizione, rinvenendo, in un armadio, oltre un chilo di cocaina e materiale per il confezionamento in dosi.

 

L’uomo, condotto in caserma, al termine delle formalità di rito, è dichiarato in stato arrestato e, su disposizione dell’A.G. è stato poi tradotto presso la casa circondariale di Taranto, mentre la sostanza stupefacente, che sul mercato avrebbe fruttato non meno di 80.000 €, è stata sequestrata per essere sottoposta a perizia quali-quantitativa presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.