Cerignola, assaltano tir sulla A16: camionista sequestrato e rilasciato

Dopo circa un’ora, l’autotrasportatore è stato liberato, incolume, nelle campagne di Stornara e ha dato l’allarme

E’ stato sequestrato e rapinato di circa 100 quintali di merce, tra cui derrate alimentari, calzature, vernici e materiale elettrico, tutto caricato sul tir sul quale viaggiava. È accaduto a un autotrasportatore di una ditta di Bari che è stato sequestrato e rapinato lungo la corsia nord della A16, a pochi chilometri da Cerignola. Il camionista stava percorrendo quel tratto di strada quando è stato affiancato da una autovettura con a bordo cinque rapinatori a volto coperto ed armati di pistola e fucile. I malviventi hanno costretto la vittima a fermarsi e a salire sulla loro auto. Dopo circa un’ora, l’autotrasportatore è stato liberato, incolume, nelle campagne di Stornara e ha dato l’allarme ai carabinieri. I militari, dopo poche ore di serrate ricerche, hanno rinvenuto la merce rapinata nascosta in un capannone industriale in disuso sito nell’agro del comune ofantino. Poco dopo, ad alcuni chilometri di distanza, in un’altra località periferica della città, hanno recuperato anche il tir completamente vuoto. La refurtiva, il cui valore è in corso di quantificazione, è stata restituita alla ditta di trasporti, insieme al tir.