Emergenza Coronavirus. Potenza, sanificazione e chiusura parchi cittadini

Sanificazione a tappeto a Potenza e diversi comuni provinciali nell’ambito degli interventi per contrastare l’emergenza del Covid-19. Nel capoluogo lucano, anche nella giornata di sabato, riguarderà i luoghi più frequentati: gli uffici pubblici ed i locali comunali, comprese scuole e palestre. Quello di autobus, scale mobili ed ascensori è già in corso da qualche giorno. Il sindaco, Mario Guarente, ha annunciato, sulla scorta di quanto fatto anche a livello nazionale, una ordinanza di chiusura al pubblico dei parchi cittadini. Nei giorni scorsi, aveva fatto il giro del web una foto del Parco Fluviale del Basento affollato di persone nonostante le restrizioni governative che vietano assembramenti per contrastare la diffusione del virus. In quest’ottica, proseguono i controlli delle forze dell’ordine su strada proprio per verificare gli spostamenti per lavoro o reali motivi di urgenza. Già in vigore alcune modifiche agli orari di chiusura degli impianti meccanizzati e relativi alle ultime corse del servizio bus delle ore 20, da lunedì 16 marzo si osserveranno temporaneamente i nuovi orari del trasporto pubblico su gomma. Venerdì, intanto, alle 18 in punto tutti i rioni potentini hanno aderito alla mobilitazione nazionale e locale che ha visto suonare l’Inno d’Italia con esposizione di striscioni e tricolore dai balconi.