Fiaccolata per Giovanna, a Lauria commossa partecipazione della comunità

Con una commossa e partecipata fiaccolata la comunità lauriota ha ricordato ieri sera Giovanna Pastoressa, la ragazza ventottenne di Lauria, deceduta, a seguito del crollo del tetto del palalberti, divelto da una forte raffica di vento, mentre si stava allenando insieme ad altri ragazzi.

L’iniziativa, promossa dal “Centro Risorse Emotive” insieme alla famiglia e agli amici, è partita alle 18.00 da Piazza San Giacomo, per poi attraversare tutta Via Cairoli. Lungo il tragitto, hanno risuonato brani di Lucio Dalla ai quali Giovanna era molto legata. Non sono mancati momenti di riflessione e letture sia in Piazza del Popolo che nel luogo di arrivo, ossia presso il centro dove Giovanna svolgeva il suo lavoro da psicologa.