Strage a Galatone: gruppo di operai travolti da un camion

Travolti da un camion fermo sul ciglio della strada che a sua volta era stato tamponato da un’auto. E’ accaduto a Galatone dove un gruppo di operai impegnati in operazioni di potatura degli alberi lungo la circonvallazione, è stato investito da un camion in transito. Quatto persone sono morte nell’incidente, una è rimasta ferita. Tre delle vittime e il ferito sono operai della ditta Eco.Man Salento impegnata nei lavori lungo la strada, tra di loro anche il titolate della ditta. La quarta vittima è il conducente della Golf che ha perso il controllo dell’auto durante un sorpasso. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la Golf Volkswagen stava transitando quando, probabilmente dopo un sorpasso, ha impattato con un camion della Eco.man Salento fermo sul ciglio della strada. I tre operai si trovavano nel cestello elevatore del camion che è stato travolto dalla golf il cui conducente è morto nell’impatto. A guidare la golf, a quanto si apprende, era un operaio della ditta “Alfa Impianti” che stava andando al lavoro quando, per cause da accertare, ha perso il controllo dell’auto. Il quinto operaio è stato ricoverato in codice rosso. Era sul cestello e quindi le conseguenze per lui non si sono rivelate fatali. Sul luogo della strage è arrivato anche il sindaco Flavio Filoni, insieme ai parenti delle vittime.