Corruzione e dossieraggio a Potenza: udienza del Riesame

Si è svolta oggi, nel Tribunale di Potenza, l’udienza del Riesame sulle richieste di revoca delle misure cautelari per tre persone, coinvolte a vario titolo nell’inchiesta della Procura di Potenza su corruzione in atti giudiziari e traffico di influenze illecite.

Lo scorso 17 ottobre la Polizia ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per un avvocato, Raffaele Mario De Bonis Cristalli, un luogotenente della Guardia di Finanza, Paolo D’Apolito, e Biagio Di Lascio, componente dello staff dell’ex governatore Marcello Pittella, nell’ambito di un’indagine su “illecite collusioni in Basilicata tra pubbliche amministrazioni, professionisti e imprenditori“.