Bari, palpeggia una turista coreana nella stazione centrale: denunciato un 60enne

Ha tentato di baciare una turista coreana nella stazione di Bari. E’ stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria di Bari un 60enne accusato di aver molestato sessualmente una turista 40enne originaria della Corea. L’episodio è avvenuto domenica scorsa nella stazione centrale del capoluogo pugliese: la donna stava acquistando un biglietto dalle macchinette automatiche del binario 10 quando sarebbe stata avvicinata dall’uomo con la scusa di offrirle aiuto nell’operazione. Il 60enne avrebbe quindi palpeggiato la donna e tentato di baciarla. La turista, terrorizzata, è fuggita via, senza denunciare l’accaduto. Ieri, invece, la turista, ritornata in stazione, ha notato nuovamente l’uomo che l’ha seguita: la donna si è rivolta alla Polizia Ferroviaria che ha rintracciato l’uomo, denunciandolo.