Ruscitti: “Felice per i domiciliari revocati a Montanaro, spero che riesca presto a dimostrare la sua innocenza”

Il direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia esprime la sua solidarietà all’ex dg della Asl Bari dopo la misura decisa dal giudice dell’inchiesta preliminare sulla sanitopoli lucana

Soddisfazione da parte del direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia Ruscitti per la revoca dei domiciliari all’ex dg dell’Asl Bari Vito Montanaro coinvolto nell’inchiesta sulla sanitopoli lucana. 

Una buona notizia per Vito Montanaro, ma non solo. La revoca degli arresti domiciliari per cessate esigenze di misura cautelare da parte del gip del tribunale di Matera nei confronti dell’ex dg dell’Asl di Bari è accolta positivamente anche dal direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia Giancarlo Ruscitti, che spera che presto si possa fare piena luce sulla posizione di Montanaro.