Altamura. Sequestri tra gli stand di “Federicus”: alimenti non sicuri

Espositori multati per oltre 10mila euro per irregolarità

Oltre 100 kg di salumi e formaggi sono stati sequestrati per irregolarità sulla sicurezza alimentare dai carabinieri forestali durate controlli negli stand della manifestazione storica “Federicus” ad Altamura. I militari hanno anche complessivamente multato gli espositori per oltre 10.000 euro. Più di 20 i controlli eseguiti a tutela del consumatore sulla qualità e conservazione delle merci deperibili e soprattutto sulla tracciabilità ed etichettatura degli alimenti che erano pronti per la somministrazione.

I militari hanno accertato in diversi casi la non idoneità delle condizioni di vendita e di conservazione delle merci in piena violazione delle norme igieniche poste a tutela della salute pubblica.

I controlli hanno interessato anche gli aspetti documentali e la verifica dei titoli abilitativi alla vendita in possesso degli espositori, riscontrando, anche qui, diverse irregolarità amministrative come la mancata registrazione dell’attività.