Sequestrato un peschereccio ormeggiato a Bisceglie con oltre un quintale di marijuana

Militari del Reparto operativo aeronavale e della stazione Navale della Guardia di Finanza di Bari hanno sequestrato oltre un quintale di marijuana che era nascosto su un peschereccio ormeggiato a Bisceglie e hanno arrestato i componenti dell’equipaggio, tutti italiani. Sigilli sono stati posti anche all’imbarcazione e a un furgone. Sequestrati anche 8.285 euro ritenuti provento dello spaccio, 4 bilancini elettronici di precisione, tre coltelli e 44 cartucce calibro 32.

Durante l’operazione sono stati eseguite dalle Fiamme gialle perquisizioni personali e domiciliari nelle abitazioni dei cinque arrestati, che poi sono stati condotti in carcere, e nella sede della società armatrice a Bisceglie.

Dall’inizio dell’anno sono circa 30 le tonnellate di marijuana trasportata via mare sequestrate, 38 gli scafisti arrestati e 23 i natanti sottratti alle organizzazioni criminali dalla Guardia di Finanza in Puglia.