Matera, un arresto per detenzione di arma clandestina

Da un semplice controllo di una volante della Questura di Matera è scattato l’arresto nei confronti di Giovanni Martino, classe 1988, noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Gli agenti, nei pressi del Fast Motel, all’ingresso della zona industriale La Martella, hanno fermato un’auto, una Alfa Gt, guidata da una donna. Il mezzo era pieno di cartoni e da un controllo a campione è stata rinvenuta una mazza da baseball.

Giunto sul posto il ventinovenne, si è accollato ogni responsabilità, gli agenti hanno nel frattempo deciso di procedere con la perquisizione domiciliare ed hanno così rinvenuto nell’intercapedine della finestra una pistola clandestina calibro 7,62 con 9 colpi in canna, e numerosi bossoli. Il tutto è accaduto nel pomeriggio di venerdì, ieri poi la convalida dell’arresto per detenzione illegale di arma clandestina e munizionamento.