Pregiudicato ucciso in agguato nel foggiano

Un uomo di 33 anni, Giuseppe Anastasio, pregiudicato di San Severo, è stato ucciso nella mattinata di domenica alle 4 in via Taranto, a San Severo, con colpi di pistola. L’uomo, secondo quanto accertato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia, è stato raggiunto da alcuni proiettili cal. 7,65 sparati da sconosciuti. Potrebbe esserci la vendetta dietro l’assassinio. Anastasio era un pregiudicato: il 18 giugno del 2002 uccise per sbaglio la dodicenne Stella Costa. Anastasio sparò, all’epoca dei fatti, sei colpi verso un rivale in amore che aveva una storia con la sua compagna.