Palazzo San Gervasio: bambino di sei anni colpito da meningite

San Carlo PotenzaPotenza. Meningite batterica autogena: è la diagnosi dei medici dell’ospedale San Carlo di Potenza per un bambino di 6 anni di Palazzo San Gervasio, ricoverato nel nosocomio potentino e successivamente, con una unità mobile di rianimazione, trasferito all’ospedale Cotugno di Napoli.
La decisione è stata adottata perchè il Cotugno dispone di una rianimazione pediatrica più rispondente al caso in esame.Il bimbo era stato ricoverato per febbre e forti mal di testa. Le sue condizioni sono stazionarie.Intanto, come previsto in questi casi, sono state attivate tutte le procedure di prevenzione. L’Azienda Sanitaria di Potenza ha informato il sindaco di Palazzo, Michele Mastro, il quale ha disposto che tutte le persone che potrebbero aver avuto contatto con il bimbo iniziassero la profilassi antibiotica.Su disposizione del Dirigente scolastico, d’intesa con l’amministrazione comunale, sarà effettuata una pulizia straordinaria della scuola “San Giovanni Bosco”, che frequentava il bambino e che domani sarà regolarmente aperta.Gli infettivologi dell’ospedale San Carlo hanno confermato che non ci sono rischi di contagio.