Manduria (TA): precipita da elicottero, muore militare 31enne

Alessandro SchettiniÈ morto dopo essere precipitato dall’altezza di circa trenta metri, da un elicottero, durante una esercitazione della Marina militare. Si tratta di Alessandro Schettini, sottocapo della Marina militare, originario di Ostuni.

In una nota il comando Marina sud spiega che l’incidente è avvenuto in territorio di Manduria “alle 19.00 di oggi durante una attività di addestramento con l’elicottero Sh90 che prevedeva l’impiego del verricello” e che “sono in corso gli accertamenti per verificarne la dinamica”.

I familiari sono stati informati “e – conclude Marina sud – sono assistiti dal Comandante del Gruppo Elicotteri e da personale sanitario della Marina. La Marina si stringe alla famiglia in questo drammatico giorno”.

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, appresa la notizia ha espresso ai familiari del graduato di truppa e al Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Italiana, ammiraglio Giuseppe De Giorgi, profondo cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza a nome suo personale e delle Forze Armate