Potenza. Bar dato alle fiamme, indagano i Carabinieri

Indagini in corso a Potenza per stabilire la causa di un incendio ai danni del Plaza Café in piazza Zara.

Incendio PotenzaL’attività, ben nota nel capoluogo lucano ed intestata ad una donna senza precedenti penali, è stata avvolta dalle fiamme nella notte tra sabato e domenica scorsa. Da una prima ricostruzione, pare che ignoti avrebbero cosparso di benzina un ingresso posteriore ed appiccato la scintilla che ha poi danneggiato l’inferriata di sicurezza e parte dell’esterno, fortunatamente senza coinvolgere delle persone.

Sul posto in pochi minuti sono intervenuti una squadra dei vigili del fuoco ed una pattuglia dei carabinieri per svolgere i rilievi del caso. Esclusa l’ipotesi di un guasto tecnico, le mire degli investigatori puntano ad accertare tutti i dettagli che hanno portato all’origine dolosa dell’atto. Come riportato da alcuni organi di stampa, i proprietari, nel frattempo, avrebbero spiegato di non aver ricevuto minacce o richieste intimidatorie.

Si tratta del secondo caso del genere registrato nell’ultimo mese a Potenza. Durante il periodo natalizio, infatti, la stessa dinamica toccò ad una baracca in Viale del Basento, adibita alla vendita di fuochi d’artificio. In attesa di risvolti, in città è forte il timore di nuovi episodi.