Droga dal Nord Europa alla Puglia, 14 arresti.

Droga AltamuraBrindisi – Un gruppo criminale che avrebbe immesso sul mercato pugliese ingenti quantitativi di cocaina provenienti dal Nord Europa, è stato sgominato dai carabinieri che all’alba hanno eseguito, a carico di 14 persone in vari comuni della provincia di Brindisi e a Bologna, un’ordinanza di custodia cautelare a firma del gip Maurizio Saso. Una quindicesima persona è sfuggita alla cattura. Secondo quanto emerso dall’indagine coordinata dal pm di Brindisi Valeria Farina Valaori, quattro donne avevano un ruolo apicale nella gestione dei traffici illeciti. Le accuse contestate sono di spaccio di ingente quantità di sostanza stupefacente, porto e detenzioni illegali di arma da fuoco, ricettazione e rapina in abitazione. L’inchiesta è partita dal sequestro, avvenuto nell’agosto del 2015, alle porte di Oria, nel brindisino, di 40 chili di cocaina provenienti dall’Olanda e nascosti in un’automobile.