Bomba all’ufficio postale di Grottole; soldi macchiati e rapina vana

20151109215758 (2)GROTTOLE (Matera) – Una bomba è esplosa, intorno alle 4 del mattino, nel centro del paese della collina materana, provocando notevoli danni all’interno degli uffici.

Non si conoscono, al momento, i dettagli dell’accaduto, se non che l’ordigno potrebbe essere stato collocato per rapinare lo sportello bancomat presente accanto all’ingresso e che, dalle foto in nostro possesso, sembra essere stato asportato.

L’ufficio grottolese di Poste Italiane, in via Nazionale,  infatti, è stato più volte teatro di fatti criminosi.

AGGIORNAMENTO ORE 10:00: Il Comandante dei Carabinieri di Matera, il capitano Matteo Corciulo, riferisce che i rapinatori sono riusciti a recuperare circa diecimila euro. Si tratta di una rapina vana poiché i soldi sono stati macchiati dal dispositivo anti – rapina e quindi inutilizzabili. Ingenti i danni all’ufficio postale completamente deflagrato. E’ caccia ai malviventi.