Alta velocità, Delrio: entro il 2016 sopra i 200 km/h su asse Sa-Rc

Stazione - Treni - Bella Muro - Trenitalia - Treno - Ferrovia - FerrovieROMA – “Entro il 2016 credo che potremo completare la velocizzazione dell’asse ferroviario Salerno-Reggio Calabria” con tempi di percorrenza “superiori ai 200 chilometri orari”. Lo ha detto il ministro dell’infrastrutture Graziano Delrio, rispondendo al question-time sottolineando che il potenziamento dell’asse ferroviario Salerno – Battipaglia – Reggio Calabria “è nelle priorità del governo”. L’ammodernamento, ha precisato Delrio, costerà 230 milioni euro.

“Intanto che reperiamo le risorse per realizzare i progetti del quadruplicamento della rete Salerno-Battipaglia-Reggio Calabria e della variante Ogliastro-Sapri, investiamo per portare a 200 chilometri orari questa linea nell’arco di un anno e mezzo a partire da oggi”, ha proseguito Delrio, ricordando che il relativo accordo di programma 2012-2016 sarà aggiornato “mettendo altri 100 milioni di euro per interventi di velocizzazione”.

https://twitter.com/micheleemiliano/status/654342808833236992

A colloquio da Delrio, oggi, anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che, al termine dell’incontro, in un tweet, ha dichiarato che “prima dell’inizio dell’estate il treno Frecciarossa partirà anche da Lecce”.