Policoro. Strascichi dell’operazione antimafia “Gentleman”, la Gdf arresta tre persone

Policoro - Anfora in terracottaPOLICORO – Nell’ambito dell’operazione “Gentleman” scattata nei giorni scorsi e coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catanzaro, le Fiamme Gialle della Compagnia di Policoro, hanno proceduto a perquisire l’abitazione di alcuni noti soggetti residenti nell’area jonica, destinatari di provvedimenti cautelari restrittivi per traffico di armi e sostanze stupefacenti.

Nel corso delle perquisizioni sono state rinvenute armi, cocaina – circa 90 grammi – e anche alcuni reperti archeologici, risalenti al V secolo a.C. in metallo e terracotta. Spicca tra questi un’anfora in terracotta con decorazioni dipinte a mano.

Rinvenuta anche un’ampia documentazione inerente l’attività dell’organizzazione della quale i tre soggetti – ora associati alla Casa Circondariale di Matera – facevano parte.