I numeri della Polizia Stradale per la Basilicata. Calano gli incidenti nel 2013 rispetto all’anno precedente

Polizia StradalePOTENZA – Una riduzione del 50% degli incidenti mortali sulle strade lucane così come una diminuzione del numero degli incidenti con feriti nel 2013 in Basilicata rispetto all’anno precedente.

Il totale dei sinistri rilevati passano così da 509 a 496. Questi i numeri del lavoro della Polizia Stradale in Basilicata, che nell’anno appena trascorso ha predisposto numerosi servizi di prevenzione e controllo su tutte le strade di competenza, al fine di contrastare il fenomeno incidenti, causato il più delle volte dalla trasgressione del codice della strada, dall’eccesso di velocità e dell’abuso di sostanze alcoliche.

E per intervenire nel merito di quelle che sono indicate, per l’appunto, come cause principali, la Polizia ha intensificato i servizi di rilevamento della velocità, i servizi di controllo con alcoltest, e diverse sono state anche le campagne di sensibilizzazione nelle scuole per il radicamento della cultura della sicurezza stradale. Gli ultimi avvenimenti di cronaca infatti, hanno posto l’attenzione sulle strade lucane in quanto  la gravità degli incidenti ha provocato un’allarme sociale, si pensi ad esempio a quelli sulla Potenza Melfi.

Infine, nel report annuale del lavoro della Polizia Stradale, vanno aggiunti i controlli ad autotrasportatori e le delicate indagini di Polizia Giudiziaria che hanno consentito di emettere ordinanze di misure cautelari per ricettazione e riciclaggio di autovetture e di sequestrare patenti di guida ottenute con la sostituzione della persona al momento dell’esame.