Morta dopo il parto nell’ospedale di Melfi. Il dolore di Papa Francesco in una lettera

Regiane LavelloLAVELLO – Una lettera in cui è espresso il dolore e il cordoglio di Papa Francesco è stata inviata dalla Segreteria di Stato Vaticano ai famigliari di Regiane, la giovane donna brasiliana di 27 anni, sposata con un uomo di Lavello e morta nell’ospedale di Melfi lo scorso 3 settembre in seguito alle complicanze sorte durante e dopo un parto cesareo nel corso del quale è nata una bambina.

Nelle scorse settimane il marito della donna aveva scritto a Papa Francesco, raccontando la storia della morte della moglie. Una storia di dolore che ha toccato il Pontefice.

Oltre alla lettera – in cui c’è anche scritto che il Papa prega per i famigliari di Regiane – la Segreteria di Stato Vaticano ha inviato anche un Rosario di legno benedetto dal Pontefice.