Matera. Libero ma con obbligo di firma il 41enne materano che coltivava marijuana in casa

Le piante di Marijuana sequestrate

Le piante di Marijuana sequestrate

MATERA – Il gip di Matera, Rosa Bia, al termine dell’udienza di convalida, ha revocato gli arresti arresti domiciliari nei confronti di un uomo di 41 anni, accusato di coltivazione illegale di marijuana, e ne ha disposto la remissione in libertà con l’obbligo di firma.

L’indagato, difeso dall’avvocato Raffaella Leone, era stato arrestato nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato che aveva scoperto nel suo appartamento nove piante collocate in vasi di varie dimensioni, sequestrato 50 grammi della sostanza stupefacente già essiccata e 35 grammi di semi. Il pm, Annunziata Cazzetta, aveva disposto gli arresti domiciliari.