Incendio dopo tentato furto in tabaccheria

Matera. L’intervento dei Vigili del Fuoco si è reso necessario la notte scorsa, a Pisticci (Matera), per mettere in salvo due anziani coniugi bloccati nella loro abitazione da un incendio divampato nella tabaccheria che si trova nel piano sottostante e provocato dalla fiamma ossidrica utilizzata da persone non identificate per un tentativo di furto. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, i ladri hanno provato ad aprire con la fiamma ossidrica una porta di ferro che conduce alla tabaccheria e all’abitazione: le scintille hanno causato l’incendio di alcuni cartoni e altro materiale della tabaccheria. Spaventati dal fumo e impossibilitati a lasciare l’abitazione, i due anziani si sono affacciati alla finestra e hanno chiesto aiuto. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118, che hanno soccorso i due anziani, le cui condizioni comunque non destano preoccupazioni. La Polizia sta facendo indagini per identificare i ladri e accertare ulteriori eventuali responsabilità. (ANSA).