La GDF di Matera sequestra auto rubata con arnesi da scasso e droga

Gli arnesi nell'auto

MATERA – Nella notte tra domenica e lunedì scorsi, i militari della Guardia di Finanza di Matera hanno sottoposto a sequestro un’autovettura di grossa cilindrata, all’interno della quale sono stati rinvenuti e sequestrati anche diversi strumenti di effrazione e un discreto quantitativo di sostanza stupefacente. Durante una perlustrazione della zona di Timmari, la pattuglia ha notato che il conducente dell’autovettura, alla vista del mezzo, ha effettuato una brusca manovra imboccando, a tutta velocità, una stradina di campagna nel tentativo di dileguarsi. Messisi sulle tracce dei fuggitivi, i finanzieri hanno rinvenuto, poco dopo, abbandonata in una radura, una Lancia Lybra station-wagon, ma non gli occupanti. Nel mezzo, risultato rubato, sono stati rinvenuti due grimaldelli nuovi di zecca e tre grossi cacciavite. L’autovettura, con targa straniera, è stata sequestrata e sottoposta a rilievi da parte del Gabinetto di Polizia Scientifica per l’individuazione di tracce utili all’identificazione degli occupanti che, con ogni probabilità, si accingevano a mettere a segno qualche furto in abitazioni di campagna.