Bari: sequestrata una tonnellata di droga

Bari. I militari della Guardia di Finanza di Bari hanno eseguito 19 ordinanze di custodia cautelare, di cui cinque in carcere, nei confronti di presunti componenti di un’organizzazione criminale italo-albanese dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Secondo le indagini coordinate dal pm della Dda Eugenia Pontassuglia, il gruppo operava in Puglia, Basilicata, Lazio, Emilia Romagna e Toscana e aveva la propria base operativa a Toritto, zona controllata dal narcotrafficante barese Cosimo Zonno, di 68 anni, tra i destinatari dei provvedimenti restrittivi. Durante l’operazione è stata sequestrata circa una tonnellata di droga proveniente da Spagna, Olanda e Albania.

Fonte Ansa