Trovato senza vita giovane 28enne scomparso sabato

La grotta dei pipistrelli

MATERA –  E’ stato trovato privo di vita in una zona della Gravina, il canyon della Murgia materana, il corpo di un giovane 28 enne originario di Mottola, ma residente a Matera, dove lavorava come operaio lsu, scomparso sabato dalla sua abitazione, dove viveva con i genitori. I parenti hanno segnalato la scomparsa domenica mattina alla Questura di Matera e, nel corso delle ricerche, è stata rinvenuta la sua auto parcheggiata in una zona del rione Agna, nella periferia Sud, nei pressi della località grotta dei Pipistrelli. Al momento non si conoscono le cause del decesso, ma il corpo non presentava tracce di violenza.