Un arresto per droga a Matera

MATERA – Un giovane materano è stato arrestato ieri sera dalla Polizia, perché trovato in possesso di eroiana. Nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati legati al consumo di stupefacenti, una pattuglia della squadra mobile ha sorpreso il giovane, già noto alle forze dell’ordine, alla guida della sua autovettura, mentre era in compagnia di un suo coetaneo. Quando la vettura è stata fermata, per procedere ad un controllo, i due hanno assunto atteggiamenti elusivi, insospettando gli agenti che hanno quindi proceduto alla perquisizione. Celate sotto il tappetino anteriore del veicolo, sono state rinvenute due confezioni sigillate contenenti oltre undici grammi di eroina e due pasticche, da 2 milligrammi, di suboxone, un farmaco utilizzato per la dissuasione da oppiacei, oltre ad una sotanza idonea al confezionamento della droga in singole dosi. La perquisizione, estesa all’abitazione del primo giovane, un 22enne che ha dichiarato di aver acquistato la droga e il materiale, da sconosciuti della provincia di Bari, ha consentito inoltre di rinvenire, nella sua camera da letto, una confezione di suboxone contenente due pasticche e, nel suo garage, vari strumenti utili al confezionamento, in dosi, dello stupefacente. Il giovane è stato quindi tratto in arresto e condotto nella casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’altro ragazzo, anche lui di Matera, è stato denunciato alla Magistratura con l’accusa di concorso in detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente.