Spento l’incendio alla Bripla Sud

Bripla Sud

Macchia di Ferrandina (Mt). I Vigili del fuoco hanno terminato nel pomeriggio le operazioni di spegnimento dell’incendio divampato stamane nell’azienda Bripla Sud, specializzata nella produzione di pannelli in poliuretano nell’area industriale di Ferrandina. Nella fabbrica hanno operato per circa sette ore tre squadre dei Vigili del fuoco provenienti da Matera e due da Potenza. Secondo una prima ipotesi – ancora da confermare – le fiamme potrebbero essere divampate per cause accidentali nella zona di produzione dello stabilimento, propagandosi poi al deposito. L’incendio ha distrutto la copertura dell’azienda mentre i danni sono stati limitati nella zona del magazzino. Sul posto anche le forze dell’ordine, impegnate nella chiusura di alcune strade e nell’evacuazione della zona vicina al rogo. Secondo quanto si è appreso, nell’azienda erano al lavoro meno di 20 dipendenti, messi tutti in salvo.  Intanto Fernando Mega della Filctem Cgil, in una nota, chiede di “stabilire con assoluto rigore scientifico e tecnologico le cause e le eventuali inadempienze in materia di sicurezza” . “Come Filctem Cgil pretendiamo risposte serie,chiarezza,tempi rapidi e assunzione di responsabilità” , scrive Mega, perché a pagare non siano sempre gli stessi, i lavoratori.