Ad Altamura arrestati due tunisini per tentato omicidio

Altamura (Ba). Arrestati dai carabinieri ad Altamura due fratelli tunisini di 34 e 36 anni per tentato omicidio in concorso. I motivi non sono ancora chiari, ma i due hanno fatto irruzione in una casa occupata da connazionali nel centro storico, aggredendoli e ferendo un 30enne con una coltellata in pieno petto. I carabinieri hanno scoperto la vicenda per il ricovero del ferito al pronto soccorso di Altamura ed hanno immediatamente attivato le indagini e tramite le dichiarazioni di alcuni testimoni sono risaliti alla loro identità. Avviate le ricerche, anche nei comuni limitrofi. I due fratelli, poi, sono stati individuati nella vicina Santeramo in Colle mentre si presentavano al pronto soccorso perché uno dei due doveva farsi medicare lievi lesioni riportate durante la colluttazione.